L’Operazione Mato Grosso

E’ un movimento di volontariato rivolto soprattutto ai giovani, ai quali propone di impegnarsi gratuitamente per i poveri dell’America Latina. Il movimento nasce in Val Formazza (Domodossola) nel 1967 da un gruppo di giovani guidati da Padre Ugo De Censi, missionario salesiano che attualmente vive e opera da molti anni a Chacas,in Perù.

Il principio di base dell’Operazione è quello di regalare ai più bisognosi le offerte che vengono ricavate lavorando insieme nel tempo libero, cioè dopo la scuola, dopo il lavoro…

bambina-omgInfatti, per sostenere le opere svolte in missione (che sono scuole professionali, costruzioni di case, acquedotti, cooperative, ecc…) i giovani organizzano attività di gruppo durante i giorni della settimana e campi di lavoro nei fine settimana o durante le vacanze.

Questi consistono in attività manuali come: imbiancature, verniciatura ringhiere, lavori agricoli, di giardinaggio, pulizia sentieri, costruzione e gestione di rifugi alpini, e altro.

Il ricavato delle attività svolte dai ragazzi, che si riuniscono in gruppi in tutta Italia (ora sono quasi 130),  serve interamente a sostenere le missioni. Ora sono presenti oltre 90 spedizioni tra Perù, Brasile,  Ecuador e Bolivia, dove prestano servizio circa 400 volontari permanenti, impegnati a fornire servizi educativi, sociali, sanitari e di assistenza all’infanzia.

Per maggiori informazioni visita il sito
www.operazionematogrosso.it